4 maggio 2021

Scritto da

2 minuti di lettura

Stiamo per rivoluzionare il mercato inglese delle telecomunicazioni

 

Il 2020 di Voxloud è stato un anno di soddisfazioni e opportunità. 


Ci siamo dedicati all'attività di rebranding aziendale e abbiamo aggiunto nuove integrazioni e applicazioni al nostro centralino aziendale.

Abbiamo ampliato consistentemente il nostro organico passando da 20 a oltre  40 dipendenti in un solo anno e raddoppiato il fatturato.

Nell'ultimo anno abbiamo fatto tanto, ma ancora molto altro deve venire.


La nostra missione si basa nell’aiutare le medio e piccole aziende del tessuto italiano a migliorare la propria immagine e diventare più digitali, e lo facciamo attraverso il nostro centralino in cloud che ha reso tutto molto più semplice e intuitivo, in soli 59 secondi. Fili e cavi, server e tecnici sono ormai un lontano ricordo.


Come sai il mercato in cui operiamo è molto concorrenziale e tremendamente spietato. Con noi e con voi (pensa alle penali, che noi non abbiamo…).


Ma è solo dalle sfide che possono nascere nuove e stimolanti opportunità come quella che stiamo per svelarti adesso: 


A partire da oggi, Voxloud è pronta per rivoluzionare il mercato delle telecomunicazioni inglese e portare innovazione, supportando le piccole e medie imprese nel faticoso processo di digitalizzazione.


La rivoluzione è partita da Roma qualche anno fa e adesso viaggia veloce per raggiungere l’inghilterra. E ti posso assicurare che non si fermerà lì.


Il mercato inglese rappresenta una grande occasione per Voxloud per avviare la rivoluzione nel mercato delle unified communications che è già in atto in Italia, dove i grandi operatori telefonici dettano legge e offrono agli imprenditori soluzioni poco allettanti.


Ebbene sì hai capito bene, da oggi, Voxloud è disponibile anche in Inghilterra!


  •  
    Leonardo Coppola e tutto il team di Voxloud

 

PS. Ricorda che per qualsiasi cosa, puoi parlare con i nostri Specialisti qui.

  •