11 febbraio 2022

Scritto da

7 minuti di lettura

Servizio clienti: come renderlo più efficiente con 4 semplici strumenti

Oggi, le aziende che mettono al centro l'utente sono quelle che pongono al primo posto la soddisfazione totale del cliente e cercano, una volta acquisito, di fidelizzarlo.

 

Mettere il cliente al primo posto è anche il modo migliore per differenziarsi dagli altri competitor e acquisire più valore competitivo nel mercato.

Ma come rendere il cliente felice e soddisfatto affinché acquisiti ancora da te e resti tuoi cliente?

Il primo passo è quello di imparare a conoscere le sue abitudini e i suoi desideri in modo da creare un profilo personas sempre più dettagliato perché avendo queste informazioni è più facile gestirlo e proporre soluzioni sempre migliori per lui (e quindi farlo rimanere cliente). Una buona esperienza del processo di acquisto del cliente dipende anche dalla relazione tra i tuoi clienti e il tuo brand.

Uno dei modi per rendere migliore il processo di acquisto ma anche di mantenimento del cliente (fidelizzazione) è quello di instaurare una relazione con il cliente. Quindi non essere solo un venditore ma un vero e proprio consulente

Nelle aziende i clienti vengono spesso gestiti dai reparti di assistenza o di customer success, e sono proprio questi reparti spesso a decretare se e per quanto tempo i clienti resteranno tali e continueranno a scegliere quest'azienda. Ecco perché il team assistenza è importante e deve poter avere strumenti efficienti per svolgere questo importante compito.

I rappresentanti del servizio clienti sono in prima linea ogni volta che è necessario risolvere i problemi dei clienti e, se ben formati, fanno del loro meglio per correggere la situazione e rendere nuovamente felice il cliente.
Avrai notato anche tu, nel percorso di crescita della tua azienda che man mano che il bacino di clienti cresce, cresce anche il numero di segnalazioni di problemi.


Proprio per questo motivo è necessario che la tua azienda si doti dei più recenti strumenti di servizio al cliente che ti supporteranno nella continua crescita.


GIF

Ecco 4 strumenti di cui non potrai più fare a meno per un customer care di successo: 

 

 

 JIRA (ATLASSIAN)

 


Lavorare come operatore o agente nel team del servizio clienti è un lavoro molto variegato che ti permette di ascoltare le loro esigenze e rappresentare al meglio i loro bisogni. 

 

La cosa fondamentale è dotarsi di uno strumento che ti permetta di gestire al meglio le segnalazioni di bug e le richieste di funzionalità possono andare perse, essere difficili da seguire o perse del tutto. 


Atlassian è un’azienda produttrice di software che racchiude al suo interno molti programmi di project manager è gestione contenuti.


Al suo interno ha Jira che è una piattaforma utilizzata per la gestione e il monitoraggio di progetti e ticket.


JIRA non solo ti consente di segnalare bug e richieste di funzionalità, ma mantiene anche le richieste e i vari ticket bene organizzati. Gli utenti possono vedere continuamente l'andamento dei loro progetti e quanto manca per portarli a termine.

 

Agenti e sviluppatori possono inserire commenti e aggiornamenti sui vari progetti in qualunque momento. Fondamentalmente, è uno strumento in cui il servizio clienti e il prodotto possono collaborare, il che è incredibilmente vantaggioso per la tua attività perché lo rende più vicino alle richieste degli utenti.


 SLACK



Slack è uno strumento che permette di collaborare con i propri colleghi per rimanere sempre connessi e non perdere di vista le varie attività che si stanno seguendo.


Invece di disperdere la comunicazione tra chiamate, e-mail e messaggi, basta confluire tutti questi canali in un unico strumento come Slack,ideale per messaggiare tra colleghi.


Inoltre, grazie agli ultimi sviluppi sempre più tecnologici, Slack ha acquisito una notevole solidità, permettendo a tanti altri servizi che ami e utilizzi ogni giorno di connettersi e dialogare in modo sempre più fluido. Voxloud ad esempio si integra perfettamente sia con Slack che con altri sistemi.



CENTRALINO IN CLOUD VOXLOUD


voxloud-centralino-in-cloud
ll centralino in cloud è la soluzione perfetta per comunicare e lavorare meglio soprattutto in smart working. Grazie all’assenza di fili e apparecchi, non avrai bisogno di tecnici installatori che verranno in ufficio, basterà fare tutto online e attivare il tutto in 59 secondi.


Il centralino in cloud è perfetto per i dipendenti che lavorano da remoto ma anche a chi lavora in ufficio, consentendo loro di effettuare/ricevere chiamate ovunque e in qualsiasi momento. Hai letto bene: i tuoi telefoni e le tue linee telefoniche non sono più vincolati alla tua posizione fisica/ufficio.

I tuoi dipendenti possono effettuare chiamate da un'altra città o Stato in autonomia, mantenendo sempre lo stesso numero e i clienti continueranno a visualizzare lo stesso numero.


Se i dipendenti lavorano sia dentro e fuori l'ufficio, con Voxloud possono sempre avere il proprio centralino con se.


Ad esempio una figura come il commerciale che lavora in ufficio e viaggia spesso, può gestirsi in libertà le giornate, avendo il suo centralino sempre in tasca. Può sia utilizzare un'app sul proprio smartphone per effettuare/ricevere chiamate, sia utilizzare il centralino in ufficio o da app desktop.


Solo per rendere l'idea, ecco un’anteprima dei vantaggi del nostro centralino:


- Puoi lavorare ovunque senza limitazioni geografiche
- Attivazione in 59 secondi, senza tecnici o installatori
- Organizza videoconferenze di team
- Zero costi nascosti, un'unica e semplice bolletta



INTERCOM


Uno dei primi passi per un customer care di successo è quello di utilizzare un software di supporto clienti che automatizza la gestione delle richieste per garantire che tutte vengano gestite e soprattutto permette di comunicare bene con i clienti e accentrare le loro comunicazioni in modo da avere sempre una visione completa.


I processi ripetitivi che richiedono tempo, come lo smistamento delle richieste di assistenze, l’accodamento, i rapporti di routine, i messaggi di supporto e di amministrazione e altri compiti amministrativi, possono essere automatizzati e far risparmiare al tuo team di supporto tempo per compiti più importanti.


Ma un buon sistema di supporto ti aiuta anche a ottenere più informazioni sui clienti. Man mano che le richieste vengono accumulate, il tuo database di clienti diventa una miniera di informazioni.


Intercom riesce a fare tutto questo. Inoltre permette di rispondere facilmente alle richieste di supporto e permette agli agenti del supporto di trovare le risposte alle loro domande, facilmente.

Gli strumenti che ti abbiamo consigliato aiuteranno la tua azienda ma soprattutto il tuo team di supporto ad ottenere risultati migliori. Ricorda sempre che il cliente una volta perso è difficile da riconquistare, quindi parti da un’idea imprenditoriale che ti permetta di abbattere i costi e rendere l’esperienza del cliente sempre migliore.


CENTRALINO CLOUD O FISICO?