17 giugno 2022

Scritto da

6 minuti di lettura

Lavoro ibrido: 3 consigli per gestire i team

Se il tuo team lavora da remoto, ecco l'articolo per te.

 

Spesso si pensa che gestire un team da remoto sia tutto sommato facile: sostituisci le riunioni con i meeting online e utilizzi strumenti di condivisione come Google Drive.

 

Facile no?

 

Be', non è scontato come credi...

La gestione dei team in un ambiente di lavoro ibrido richiede un'attenta pianificazione e una chiara comunicazione

 

I modelli di lavoro ibridi offrono l'opportunità accorpare il meglio tra lavoro in ufficio e quello da casa, sfruttando il meglio dei due mondi.

 

 

Ma che cosa si intende per lavoro ibrido?

 

In genere nel modello di lavoro ibrido si lavora tre giorni in ufficio e due in remoto, o viceversa.

 

Ma il lavoro ibrido può assumere sfumature ancora più diverse. Alcune aziende, per esempio, stanno sperimentando o implementando la pratica dell’hoteling, in cui le scrivanie assegnate in un coworking vengono sostituite da postazioni condivise e prenotabili cosicché i dipendenti entrano nella sede centrale solo quando necessario o quando preferiscono.

Il successo del modello di lavoro ibrido richiede strutture ben definite e una gestione forte.

Tutti i modelli di lavoro ibridi condividono un denominatore comune: la flessibilità sia per gli individui che per l'organizzazione nel suo insieme.

Ma "flessibile" non deve essere frainteso come "improvvisato".

 

Il successo ibrido richiede strutture ben definite e una gestione forte e chiara. La coerenza e la coesione sono fondamentali; senza queste caratteristiche, corri il rischio di avere essenzialmente due (o più) aziende separate: una che funziona in loco e una che funziona solamente da remoto.

 

Ecco 3 consigli indispensabili per gestire al meglio la tua azienda da remoto.

 

3 best practices: come gestire i team ibridi

 

Scopri qui di seguito 3 consigli per grestire al meglio, ovvero con più efficacia e velocità, i team che lavorano da remoto!

 

1 - Crea una struttura comune su come viene svolto il lavoro

 

Visto che il posto di lavoro ibrido è un nuovo paradigma per molte aziende e persone, probabilmente dovrai trovare nuovi modi per portare a termine le attività. È necessario che ci siano processi e flussi di lavoro coerenti tra le modalità e le località di lavoro.

 

Afferma Fielding:I team ibridi dovrebbero partire con una chiamata di allineamento quando iniziano nuove attività per garantire che tutti i partecipanti abbiano lo stesso livello di comprensione dei compiti da svolgere. Tutti devono essere consapevoli delle priorità generali, nonché dei meccanismi per identificare eventuali problemi che devono essere affrontati".

Additional pic-3

2 - Rendi visibile il lavoro

La visibilità è l'antidoto contro la sfiducia.

Ciò non significa che i manager debbano improvvisamente gestire il team seguendo le singole persone ogni giorno. Né i manager devono diventare micro-manager (ovvero supervisionare e controllare ogni singolo dettaglio delle attività svolte dai membri del team) in contesti ibridi.

 

Piuttosto, devi assicurarti che il tuo team sia consapevole dei ruoli e delle responsabilità e abbia un modo per vedere i progressi nel quadro generale senza sentirsi paranoico o generare tossicità.

 

"Rendi visibile il lavoro", afferma Molly Brown, vicepresidente dell'ingegneria presso Qumulo. “Questo può avvenire attraverso strumenti di monitoraggio del lavoro, scrittura o aggiornamenti regolari del team. Con il lavoro ibrido, è più probabile che le persone lavorino in modo asincrono, quindi avere un modo efficace per consentire ai compagni di squadra di controllare lo stato del lavoro condiviso è molto prezioso".

New call-to-action

3 - Rimani organizzato e concentrato sui dettagli

 

Se per avere successo in azienda sono necessarie numerose informazioni non scritte è in generale un segnale di cautela a lungo termine nei luoghi di lavoro ibridi, anche per le persone che sono lì da anni. Questo perché può riflettere una mancanza di organizzazione e pianificazione.

La comunicazione è fondamentale quando le persone sono distribuite in luoghi diversi o ruotano tra lavoro in loco e lavoro a distanza.

 

Bonus: sfrutta il centralino in cloud Voxloud per rendere i team ibridi più efficienti

 

ll centralino in cloud è la soluzione perfetta per comunicare e lavorare meglio soprattutto in smart working.

 

Grazie all’assenza di fili e apparecchi fisici (come i server), non avrai bisogno di tecnici installatori che verranno in ufficio, basterà fare tutto online e attivare il tutto in 59 secondi.

I tuoi dipendenti possono effettuare chiamate da un'altra città o paese in autonomia, mantenendo sempre lo stesso numero e i clienti continueranno a visualizzare lo stesso numero.

Se i dipendenti lavorano sia dentro e fuori l'ufficio, con Voxloud possono sempre avere il proprio centralino con sé.

 

 

Solo per rendere l'idea, ecco alcuni vantaggi del nostro centralino:

 

  • Puoi lavorare ovunque senza limitazioni geografiche
  • Attivazione in 59 secondi, senza tecnici o installatori
  • Organizza videoconferenze di team
  • Zero costi nascosti 
  • Fibra ultraveloce Voxloud Wi-Fi per avere voce + dati in un'unica bolletta

 

 

Attivarlo è facilissimo: ti bastano 59 secondi e il tuo centralino è pronto per essere utilizzato. E adesso è disponibile anche la combo centralino Voxloud+WiFi.

 

Scopri qui i vantaggi che puoi trarre subito per la tua impresa! 👇

SCOPRI IL CENTRALINO E LA FIBRA VOXLOUD

A presto,

Leonardo, A.D. di Voxloud