8 minuti di lettura 16 dicembre 2020

Categorie: Smart Working, Centralino

Chiamate internazionali e bolletta troppo alta: come ridurre questo costo aziendale fino al 40% con Voxloud

 
Nella storia sono molti i tentativi di mettere in comunicazione i capi opposti del mondo, e alla fine, sforzo dopo sforzo, ci siamo riusciti grazie a studi, scienza, cavi lunghissimi e strumenti simili a imbuti.
Probabilmente nessuno avrebbe mai pensato che un giorno avremmo comunicato con persone che vivono in America, in Australia o ai Poli. Eppure è successo, grazie a un piccolo aggeggio che possiamo tenere nel palmo di una mano: il telefono.
 
Oggi siamo in grado di sorreggere i telefoni solo con due dita: li teniamo in tasca, li appendiamo al collo e parliamo alle persone cliccando su uno schermo o pigiando un bottone.
 
Ci sembra tutto molto semplice e, in effetti, lo è.
 
Comunicare da un capo all’altro del pianeta (e, per alcuni, anche oltre, nello spazio) è diventato usuale, comodo e ci permette di conoscere in tempo reale ogni avvenimento. 

Tuttavia, c’è un piccolo PROBLEMA in questa storia meravigliosa: i costi delle chiamate internazionali.

Finché si tratta di collegamenti effettuati dai telegiornali poco ci importa, perché a noi serve conoscere le notizie… ma quando a usare il telefono è un’azienda che deve comunicare con partner esteri, come funziona la gestione del telefono e, soprattutto, della bolletta telefonica?
 
Lo scoglio economico delle chiamate all’estero resta sempre lì, in attesa dietro l’angolo, pronto per scalarti soldi e soldi e ancora soldi…
 
Per questo, abbiamo deciso di raccontarti la storia di un nostro cliente, di un’azienda che ha scelto di ridurre i costi delle proprie chiamate internazionali con un solo gesto: installare il centralino in cloud targato Voxloud.

LECRAI: CARTA D’IDENTITÀ DELL’AZIENDA

L’azienda di cui voglio parlarti in questo articolo si occupa di produzione e commercio di ricambi per veicoli commerciali e camion.
 
Lecrai è una realtà in continua evoluzione e ha l’obiettivo di raggiungere i mercati di tutto il mondo con i propri prodotti, attraverso la loro esportazione.
 
Oggi, nel 2020, Lecrai esporta i propri prodotti in 5 continenti e si va affermando come l’azienda che produce primo equipaggiamento per le più importanti case automobilistiche…
 
Sono stati proprio i rapporti con l’estero a decretare l’insufficienza degli strumenti classici di telefonia per questa azienda.
 
Il figlio del fondatore di Lecrai, Francesco, ha deciso che fosse giunto il momento per rinnovare completamente la gestione degli ordini dei partner aziendali.
 
Tra le modifiche necessarie c’era il cambio del centralino telefonico tradizionale: per Francesco era ormai indecente lavorare sottostando a un contratto assurdo come quello che avevano sottoscritto.
 
Ma… perché assurdo?
 
Perché quell’ultimo contratto era stato attivato SENZA il consenso del titolare dell’azienda.

CENTRALINO TELEFONICO ANALOGICO E PROBLEMI: COME LIBERARSENE?

Il sistema telefonico di Lecrai prevedeva l’utilizzo di un centralino analogico con 10 interni, ma tutto il team non era soddisfatto del suo funzionamento generale, quindi era necessaria una soluzione alternativa, innovativa e decisamente differente.
 
Tra i problemi individuati dagli operatori in azienda, i più diffusi erano:
  1. Impossibilità di ricevere una telefonata direttamente sul proprio interno personale
  1. Impossibilità di inoltrare le chiamate sui numeri cellulari
A questi si aggiungono problematiche legate alla gestione aziendale del centralino relative ai costi e al fatto che il sistema era ormai antiquato e inadatto per un’azienda che guarda al futuro e lavora nell’anno 2020.
 
La problematica aziendale più di spessore era proprio il contratto: quello sottoscritto originariamente subiva variazioni periodiche ogni 6 mesi, con costi in aumento e numerazioni aggiuntive che non erano mai state richieste dall’azienda.
 
I titolari dell’azienda hanno quindi concordato nel cercare una soluzione alternativa, che permettesse loro di staccarsi completamente dal vecchio centralino analogico e iniziare una nuova esperienza.

I TEST CON GLI OPERATORI VIRTUALI: ALLA RICERCA DI UNA SOLUZIONE ALTERNATIVA, MA IN LINEA CON LE ESIGENZE AZIENDALI

Stanchi delle problematiche con il centralino tradizionale e con una compagnia telefonica classica, i titolari dell’azienda si sono impegnati per ricercare delle valide alternative.
 
Hanno effettuato numerosi test con operatori telefonici virtuali, sulla base di queste specifiche richieste:
 
  1. Ricevere chiamate dirette verso gli interni
  1. Inoltrare chiamate ai numeri cellulari
  1. Effettuare telefonate estere senza costi esosi
 
Lo abbiamo detto all’inizio: Lecrai vuole spostare il proprio commercio oltre confine e vuole riuscirci espandendolo in tutto il mondo.
 
Con un obiettivo di questo genere è molto importante riuscire a comunicare in maniera snella e chiara con l’estero: non è necessaria solo la competenza dell’operatore, ma anche un centralino telefonico che renda possibile la conversazione senza interruzioni, sbalzi di linea o costi particolarmente alti.
 
Ricercando tra i vari strumenti, si era inizialmente optato per le telefonate via Skype, ma c’era un problema relativo a questo strumento: insegnare come utilizzare il sistema ai colleghi più anziani era particolarmente complicato e macchinoso.
 
I test non davano risultati positivi né confortanti, quindi i titolari di Lecrai iniziarono a pensare che una soluzione adatta alle loro esigenze non esistesse… fino al momento in cui…

L’INCONTRO CON VOXLOUD: METTERE LA PAROLA FINE AI PROBLEMI DI COMUNICAZIONE (E NON SOLO)

Per porre definitivamente fine ai problemi telefonici e cancellarli dall’agenda aziendale, Francesco ha iniziato a ricercare sul web eventuali soluzioni alternative e si è imbattuto in Voxloud.
 
Una volta entrato in contatto con un nostro Specialista, durante la consulenza ha elencato le necessità dell’azienda e scelto di iniziare a testare il servizio offerto da noi di Voxloud immediatamente.
 
Francesco effettua quindi la prima configurazione del centralino e inizia a testare la comunicazione tramite il cloud: è bastato aprire l’applicazione di Voxloud per far partire la chiamata, nazionale o internazionale. Il funzionamento è lo stesso per entrambe le tipologie e non c’è più nulla di complesso da insegnare ai colleghi più grandi.
 
Infatti, per eliminare tutte le problematiche connesse all’utilizzo di Skype o di altri centralini telefonici, Voxloud offre una soluzione di forte impatto, oltre che estremamente semplice da utilizzare.
 
Alla fine del test, Francesco ha scelto di acquistare un abbonamento business, che gli ha permesso di tagliare i costi aziendali legati al centralino del 40% rispetto al precedente contratto analogico!
 
In questo modo, l’azienda ha raggiunto un controllo dei costi completo, non avrà più sorprese sulla bolletta e potrà finalmente dimenticarsi delle brutte esperienze vissute tra Skype e centralini analogici con gestore telefonico tradizionale.

I VANTAGGI DI VOXLOUD

Con Voxloud, l’azienda protagonista dell’articolo di oggi ha ottenuto una serie di vantaggi:
  • È riuscita a risparmiare il 40% rispetto al precedente gestore telefonico
  • Può ricevere chiamate direttamente all’interno desiderato
  • Ha raggiunto il totale controllo dei costi
  • Sa cosa e quanto paga per ogni servizio che utilizza, senza sorprese o cambi di contratto repentini all’insaputa degli utenti
Un’azienda che riesce a lavorare meglio e a ridurre le problematiche connesse alla comunicazione con i propri partner in affari, è capace di aumentare notevolmente la produttività.
 
Francesco, quando gli abbiamo chiesto cosa pensasse di Voxloud, ha detto questo: 
 
Con Voxloud abbiamo tutto in un unico strumento. La differenza tra Voxloud e le più blasonate compagnie telefoniche, oltre alla validità del servizio, è il servizio clienti: non vieni mai lasciato in balìa degli eventi e la tua azienda è sempre seguita passo dopo passo dall’assistenza di Voxloud”.
 
Il nostro obiettivo, come azienda, è rendere il cliente soddisfatto del servizio che sceglie.
 
Non c’è nessun altro modo per stabilire la validità di un servizio se non permettere ai nostri clienti di testarlo, provarlo e capire se e in che misura risponde alle sue esigenze.
 
Vogliamo mettere i nostri clienti nella condizione di non perdere tempo, soldi e clienti.
 
Siamo imprenditori anche noi e comprendiamo bene quali siano le difficoltà di gestire la comunicazione aziendale utilizzando metodi che non sono più al passo con i tempi.
 
Ed è proprio per aiutare imprenditori come noi nella scelta della soluzione migliore che abbiamo redatto una breve guida su pregi e difetti dei centralini analogici e in cloud, in modo da offrirti una visuale panoramica sui servizi che offriamo e su cosa proprio NON è Voxloud.
 
Pronto a scoprire il mondo dei Centralini Cloud targati Voxloud con un solo click?
 
Scarica la guida qui e dai alla tua azienda la possibilità di camminare veloce, di comunicare con chiarezza e di essere sempre al passo con il futuro.
 

Vuoi passare al cloud e sbarazzarti dei vecchi centralini fisici?

Ti diamo l'opportunità di sbarazzarti di quei vecchi centralini fisici e di dotarti oggi stesso di un moderno Centralino in Cloud e usufruire di un voucher del valore di 250€ e di ulteriori 25€ per ogni singolo telefono che vuoi rottamare.

Hai capito bene, potrai usare il centralino in cloud di Voxloud ad un prezzo davvero bassissimo (se non gratuitamente per un certo periodo)!

Clicca qui sotto per scoprire come ottenere il tuo voucher!

Rottama il tuo centralino e ottieni il voucher

 
A presto,
 
Leonardo Coppola

RICEVI GLI ARTICOLI VIA MAIL

New call-to-action